FREE FILTER IF YOU TAKE A T-SHIRT ORDER NOW!

Eden Projects, Madagascar


EDEN PROJECTS, MADAGASCAR

La deforestazione è un problema non di poco conto in Madagascar. 

Nella zona costiera, la deforestazione delle mangrovie provoca la destabilizzazione della costa e aumenta la vulnerabilità delle comunità costiere alle tempeste e ad altri eventi meteorologici che stanno diventando più frequenti e intensi a causa del cambiamento climatico indotto dall'uomo. Inoltre la deforestazione minaccia uno dei sistemi forestali più rari e diversificati al mondo: la foresta decidua secca.

La foresta decidua secca che occupa la parte nord-occidentale del Madagascar è una ecoregione.

Le ecoregioni sono definite dal WWF come "unità relativamente grandi di terra o acqua contenenti un assemblaggio distinto di specie e comunità naturali, con confini che approssimano l'estensione originale delle comunità naturali prima di importanti cambiamenti nell'uso della terra".

Questa ecoregione, caratterizzata da un alto grado di endemismi* sia botanici che zoologici, include due aree geografiche distinte: la parte settentrionale del Madagascar ed il versante occidentale dell'isola. Una parte abbondante della foresta è stata disboscata e le foreste rimanenti sono frammentate.

*endenismo: la presenza esclusiva di alcune specie vegetali e animali in una determinata regione.

SVILUPPO EDEN PROJECTS

Nella zona costiera, la deforestazione delle mangrovie provoca la destabilizzazione della costa e aumenta la vulnerabilità delle comunità costiere alle tempeste e ad altri eventi meteorologici che stanno diventando più frequenti e intensi a causa del cambiamento climatico indotto dall'uomo. La deforestazione minaccia le foreste decidue secche, uno dei sistemi forestali più rari e diversificati al mondo.

Nel 2007, in risposta alla perdita imponente di mangrovie e foreste montane l’Eden Reforestation Projects ha avviato il Madagascar Reforestation Project, piantando oltre 16 milioni di mangrovie e alberi decidui secchi.

Questo progetto ha il pieno sostegno dei governi nazionali, locali per rimboschire vaste aree di mangrovie e foreste secche di latifoglie lungo la costa e le aree interne.

Viene offerta formazione e sostegno finanziario alla comunità locale per intervenire nell'intero progetto di rimboschimento e per piantare strategicamente milioni di alberi.

I sistemi di mangrovie che vengono ripristinati stabilizzano la costa con le loro dense radici aeree e la proteggono da tempeste tropicali.

La metodologia usata per questo progetto inizia con il fornire un equo salario alle persone che vivono in condizioni di estrema povertà per produrre, piantare e proteggere milioni di alberi ogni mese.

Questo permette loro di guadagnare un reddito costante e di permettersi beni di prima necessità per le loro famiglie.

Quando pianti un albero per l'Eden Projects non solo aiuti a piantare alberi e a rendere migliori le condizioni di vita degli abitanti del posto, ma stai contribuendo a creare un impatto globale.

CONTESTO REGIONALE

Villamatsa

Villamatsa è una comunità circondata da una foresta di mangrovie di pianura (questa foresta è l'area di restauro).

Le foreste di mangrovie che si trovano in quest'area sono state gravemente colpite dalla deforestazione e dal degrado forestale dovuto alla produzione di carbone e alla raccolta di legno per altri scopi.

Grazie anche alla partecipazione attiva di questa comunità, si è potuto avviare un progetto di rimboschimento delle mangrovie e di protezione delle foreste per riportare la vitalità della foresta in quest'area. Il progetto fornisce un grande supporto alle comunità locali per piantare e gestire le foreste di mangrovie, offre lavoro a lungo termine e miglioramenti dei mezzi di sostentamento, proteggendo nello stesso tempo l'importante biodiversità che dipende dalle foreste di mangrovie.

Papamena

Il progetto di latifoglie secche Papamena fa parte di un'iniziativa di ripristino della foresta verde molto più ampia che cerca di ripristinare l'habitat critico e collegare le aree forestali residue attraverso un ampio paesaggio nel nord-ovest del Madagascar.

Quest'area era un tempo una rigogliosa foresta decidua secca che un tempo ospitava molte specie endemiche come i lemuri sifaka di Coquerel (Propithecus coquereli), sifaka dalla corona d'oro (Propithecus tattersali) e sifaka di Perrier (Propithecus diadema perrieri) ed il fossa (Cryptoprocta ferox, il più grande predatore dell'isola).

Nella foto qui in basso trovi in ordine da sinistra verso destra:

Il sifaka di Coquerel, il fossa, il sifaka dalla corona d'oro.

La forte produzione di carbone e delle cattive pratiche agricole hanno reso quest'area un pascolo.

Grazie agli sforzi di rimboschimento dell'Eden Projects, la foresta decidua secca si sta riprendendo rapidamente ed alcuni lemuri stanno tornando in questa zona.

 

MONITORAZIONE E VERIFICA

Una parte importante del processo di rimboschimento è monitorare e verificare i progressi della semina per capire quali alberi crescono bene e sopravvivono nel tempo. Il direttore del monitoraggio e valutazione forestale di Eden, Ezra Neale, spiega i metodi di monitoraggio e verifica di Eden.👇

[FONTI: tree-nation.com]

Scrivici per qualsiasi dubbio!

Contattaci in Live Chat senza esitazioni!

Spedizione gratuita

In 7-10 giorni lavorativi

Leggi di più
Ecological Packing

Utilizziamo principalmente 2 tipi di imballaggi:

- Buste rigide in cartone riciclabile, con etichetta FSC, climaticamente neutre.

- Buste flessibili realizzate con carta kraft riciclata e riciclabile al 100%.

Anima il tuo abbigliamento!

Grazie alla realtà aumentata di Instagram puoi animare l'abbigliamento!

Leggi di più